METODICHE ECOGUIDATE NELLE PROFESSIONI INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE

AA. 2016-2018

Il master qualifica e prepara i professionisti sanitari nello svolgimento delle loro mansioni professionali che prevedono il ricorso alle tecniche ecografiche come estensione della pratica assistenziale e della semeiotica tradizionale.

Nel caso della professione ostetrica, ad esempio, introduce alla valutazione ecografica obiettiva dei parametri ostetrici e ginecologici correntemente monitorati nel corso della gravidanza (liquido amniotico, posizionamento, valutazione di crescita), come previsto dalle linee guida delle associazioni professionali (SIEOG).

Nel caso della professione infermieristica introduce all'utilizzo integrato della apparecchiatura ecografica nella parte di valutazione dei parametri vitali in emergenza ed urgenza (anche in previsione di un futuro inserimento dell'ecografo sui mezzi del 118) e nel monitoraggio dell'inserzione di cateteri vascolari e vescicali.

Il corso si caratterizza per un'ampia attività di formazione a distanza (FAD) integrata alla formazione tradizionale eseguita da tutore, e fornisce dunque anche una estesa preparazione nel campo dell'utilizzo professionale delle moderne metodiche di apprendimento.

Grande attenzione viene dedicata anche agli aspetti relativi all'uso informato, corretto ed appropriato delle apparecchiature e alle modalità di controllo di qualità delle stesse.

Direttore Didattico: Prof. Silvestro ROATTA

Coordinatore didattici e di tirocinio:

  • Prof. Pietro Altini: pietro.altini@unito.it

Segreteria:

  • Dott. Matteo Novello: matteo.novello@unito.it

Turor FAD:

  • Dott.ssa Santina Di Giacomantonio: tina.digiacomantonio@unito.it